Questo esempio illustra come è possibile aggiungere un connettore MySQL per il plug-in SQL di vRealize Orchestrator.

Procedura

  1. Aggiungere il file connector.jar di MySQL in vRealize Orchestrator Appliance.
    1. Accedere alla riga di comando di vRealize Orchestrator Appliance tramite SSH come root.
    2. Passare alla directory /data/vco/var/run/vco.
      cd /data/vco/var/run/vco
    3. Creare una directory plugins/SQL/lib/.
      mkdir -p plugins/SQL/lib/
    4. Copiare il file connector.jar di MySQL dalla macchina locale alla directory /data/vco/var/run/vco/plugins/SQL/lib/ eseguendo un comando Secure Copy (SCP).
      scp ~/local_machine_dir/your_mysql_connector.jar root@orchestrator_FQDN_or_IP:/data/vco/var/run/vco/plugins/SQL/lib/
      
      Nota: Per copiare il file connector.jar in vRealize Orchestrator Appliance, è inoltre possibile utilizzare metodi alternativi, ad esempio PSCP.
  2. Aggiungere la nuova proprietà MySQL al Centro di controllo.
    1. Accedere al Centro di controllo come root.
    2. Selezionare Proprietà di sistema.
    3. Fare clic su Nuovo.
    4. In Chiave, immettere o11n.plugin.SQL.classpath.
    5. In Valore, immettere /var/run/vco/plugins/SQL/lib/your_mysql_connector.jar.
      Nota: La casella di testo del valore può includere più connettori JDBC. Ogni connettore JDBC è separato da un punto e virgola (";"). Ad esempio:
      /var/run/vco/plugins/SQL/lib/your_mysql_connector.jar;/var/run/vco/plugins/SQL/lib/your_mssql_connector.jar;/var/run/vco/plugins/SQL/lib/your_other_connector.jar
    6. (Facoltativo) Immettere una descrizione per la proprietà di sistema MySQL.
    7. Fare clic su Aggiungi e attendere il riavvio del server vRealize Orchestrator.
      Nota: Non salvare il file connector.jar di JDBC in un'altra directory e non impostare un valore diverso per la proprietà o11n.plugin.SQL.classpath. In caso contrario, il connettore JDBC non sarà disponibile per la distribuzione di vRealize Orchestrator.