Per preparare vRealize Orchestrator Appliance per l'utilizzo, è necessario configurare le impostazioni dell'host e il provider di autenticazione. È possibile configurare vRealize Orchestrator per l'autenticazione con vRealize Automation. Utilizzare l'autenticazione vRealize Automation con vRealize Automation 8.x.

Prerequisiti

  • Scaricare e distribuire la versione più recente di vRealize Orchestrator Appliance. Vedere Download e distribuzione di vRealize Orchestrator Appliance.
  • Installare e configurare vRealize Automation 8.x e verificare che il server vRealize Automation sia in esecuzione. Vedere la documentazione di vRealize Automation.
Se si intende creare un cluster:

Procedura

  1. Accedere al Centro di controllo per avviare la configurazione guidata.
    1. Passare a https://your_orchestrator_FQDN/vco-controlcenter.
    2. Accedere come root utilizzando la password immessa durante la distribuzione di OVA.
  2. Configurare il provider di autenticazione.
    1. Nella pagina Configura provider di autenticazione, selezionare vRealize Automation dal menu a discesa Modalità di autenticazione.
    2. Nella casella di testo Indirizzo host, immettere l'indirizzo host di vRealize Automation e fare clic su Connetti.
      Il formato dell'indirizzo host di vRealize Automation deve essere https:// your_vra_hostname.
    3. Fare clic su Accetta certificato.
    4. Immettere le credenziali del proprietario dell'organizzazione vRealize Automation in cui vRealize Orchestrator verrà configurato. Fare clic su Registra.
    5. Fare clic su Salva modifiche.
      Un messaggio indica che la configurazione è stata salvata correttamente.

risultati

La configurazione del server vRealize Orchestrator è stata completata correttamente.

Operazioni successive

  • Verificare che CSP sia il provider di licenze configurato nella pagina Gestione licenze.
  • Verificare che il nodo sia configurato correttamente nella pagina Convalida configurazione.
    Nota: In seguito alla configurazione del provider di autenticazione, il server vRealize Orchestrator viene riavviato automaticamente dopo 2 minuti. Se si verifica la configurazione immediatamente dopo l'autenticazione, è possibile che venga restituito uno stato di configurazione non valido.