Per stabilire una connessione tra il plug-in PowerShell e Windows PowerShell, è necessario configurare WinRM in modo che utilizzi uno dei protocolli di comunicazione supportati.

Il plug-in PowerShell supporta Windows Remote Management (WinRM) 2.0 come protocollo di gestione.

Sono supportati i metodi di autenticazione descritti di seguito.
Metodo di autenticazione Dettagli
Di base Meccanismo di autenticazione non sicuro che richiede un nome utente e una password.
Kerberos Protocollo di autenticazione sicuro che utilizza ticket per verificare l'identità del client e del server.
Nota: Il plug-in PowerShell non supporta la delega delle credenziali dell'utente in WinRM e CredSSP non è un metodo di autenticazione supportato.

WinRM tramite HTTP

Il plug-in PowerShell supporta la comunicazione con l'host WinRM tramite il protocollo HTTP. Anche se WinRM esegue l'autenticazione della comunicazione, il trasferimento dei dati non è crittografato e viene inviato come testo normale nella rete. È necessario utilizzare il protocollo HTTP se tra le macchine che comunicano è configurato IPSec.

Per utilizzare l'autenticazione di base, è necessario impostare la proprietà AllowUnencrypted su true nella configurazione WinRM del servizio e del client. Per un esempio di configurazione con HTTP, vedere Configurazione di WinRM per l'utilizzo di HTTP.

WinRM tramite HTTPS

Il plug-in PowerShell supporta la comunicazione con l'host WinRM tramite il protocollo HTTPS. È possibile utilizzare il protocollo HTTPS come metodo di comunicazione più sicuro.

Per utilizzare il protocollo HTTPS, è necessario generare un certificato per l'autenticazione del server e installare il certificato nell'host WinRM. Per un esempio di configurazione con HTTPS, vedere Configurazione di WinRM per l'utilizzo di HTTPS.