È possibile utilizzare il bilanciamento del carico e il failover sul lato client per migliorare la stabilità della configurazione del plug-in Active Directory.

È possibile configurare il bilanciamento del carico sul lato client quando si eseguono i workflow Aggiungi server di Active Directory e Aggiorna server di Active Directory. Il bilanciamento del carico sul lato client è possibile tramite la classe Java ServerSet.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client come amministratore.
  2. Passare a Libreria > Workflow e inserire i tag active_directory e configuration nella casella di ricerca del workflow.
  3. Eseguire il workflow Aggiungi server di Active Directory o Aggiorna server di Active Directory.
  4. Selezionare la scheda Host alternativi.
  5. Dal menu a discesa, selezionare Server singolo, Server DNS round-robin, Round-robin o Failover.
    Opzione Descrizione
    Server singolo Implementazione del set di server che si connette a un solo server.
    Server DNS round-robin

    Set di server in cui il server gestisce il caso in cui un determinato nome host può essere risolto in più indirizzi IP. Questo set di server richiede necessariamente la configurazione del server DNS. Il meccanismo di ordinamento per la selezione di un indirizzo è round-robin.

    Round-robin Set di server in cui il carico viene distribuito uniformemente tra vari server di directory. Se un server non è disponibile, la connessione verrà spostata nel server successivo del set.
    Failover Set di server in cui le connessioni del server vengono stabilite in ordine. Questa implementazione può stabilire connessioni tra set di server distinti. È utile per fornire l'alta disponibilità in ambienti complessi.
  6. Dopo aver configurato l'esecuzione del workflow, fare clic su Esegui.