È possibile configurare il plug-in SSH per poter stabilire connessioni crittografate.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e inserire i tag ssh e configuration nella casella di ricerca del workflow.
  3. Individuare il workflow Aggiungi host SSH e fare clic su Esegui.
  4. Nella casella di testo Nome host della scheda Informazioni generali, inserire il nome dell'host a cui si desidera accedere con SSH tramite vRealize Orchestrator.
  5. Immettere la porta di destinazione. La porta SSH predefinita è 22.
    L'host viene aggiunto all'elenco di connessioni SSH.
  6. (Facoltativo) Configurare un percorso di accesso nel server.
    1. Fare clic su Nuova cartella root.
    2. Immettere il nuovo percorso e fare clic su Inserisci valore.
  7. Nella scheda Autenticazione, inserire il nome utente di un utente che disponga delle autorizzazioni necessarie per eseguire i comandi SSH.
  8. Selezionare il tipo di autenticazione.
    Opzione Azione
    Per utilizzare l'autenticazione con password, inserire una password.
    No Per utilizzare l'autenticazione con chiave, inserire il percorso della chiave privata e la passphrase della chiave privata.
  9. Fare clic su Esegui.

risultati

L'host SSH è disponibile nella vista Inventario di vRealize Orchestrator Client.