Con i workflow della categoria Altri è possibile abilitare e disabilitare la tolleranza di errore, estrarre informazioni relative alle macchine virtuali e individuare macchine virtuali orfane.

Per accedere a questi workflow, passare a Libreria > Workflow e inserire i tag vcenter, virtual_machine_management e others nella casella di ricerca del workflow.

Nome workflow Descrizione
Disabilita tolleranza di errore Disabilita la tolleranza di errore per una macchina virtuale specificata.
Abilita tolleranza di errore Abilita la tolleranza di errore per una macchina virtuale specificata.
Estrai informazioni macchina virtuale Restituisce la cartella della macchina virtuale, il sistema host, il pool di risorse, la risorsa di elaborazione, il datastore, le dimensioni dei dischi rigidi, la CPU, la memoria, la rete e l'indirizzo IP per una determinata macchina virtuale. Potrebbe richiedere VMware Tools.
Trova macchine virtuali orfane Elenca tutte le macchine virtuali che si trovano in uno stato orfano nell'inventario di Orchestrator. Elenca i file VMDK e VMTX per tutti i datastore nell'inventario di Orchestrator che non hanno alcuna associazione con macchine virtuali nell'inventario di Orchestrator. Invia gli elenchi tramite email (facoltativo).
Ottieni macchina virtuale da nome e UUID BIOS Cerca macchine virtuali in base al nome e quindi filtra i risultati che hanno un identificatore univoco universale (UUID) specifico per poter identificare una macchina virtuale univoca.
Nota: Questo workflow è necessario quando DynamicOps richiama workflow di vRealize Orchestrator con parametri di input di tipo VC:VirtualMachine per creare la corrispondenza tra un'istanza di DynamicOps specifica e una macchina virtuale vRealize Orchestrator.
Ottieni macchina virtuale per nome e UUID Cerca macchine virtuali in base al nome e quindi filtra i risultati che hanno un identificatore univoco universale (UUID) specifico per poter identificare una macchina virtuale univoca.
Nota: Questo workflow è necessario quando DynamicOps richiama workflow di vRealize Orchestrator con parametri di input di tipo VC:VirtualMachine per creare la corrispondenza tra un'istanza di DynamicOps specifica e una macchina virtuale vRealize Orchestrator.
Ottieni UUID macchina virtuale Cerca macchine virtuali in base al nome e quindi filtra i risultati che hanno un identificatore univoco universale (UUID) specifico per poter identificare una macchina virtuale univoca.
Nota: Questo workflow è necessario quando DynamicOps richiama workflow di vRealize Orchestrator con parametri di input di tipo VC:VirtualMachine per creare la corrispondenza tra un'istanza di DynamicOps specifica e una macchina virtuale vRealize Orchestrator.