Un amministratore può configurare una connessione tra la distribuzione di vRealize Orchestrator e un progetto o un repository Git.

Per utilizzare Git per la gestione dell'inventario degli oggetti di vRealize Orchestrator, è necessario configurare una connessione al repository Git utilizzando vRealize Orchestrator Client.

Prerequisiti

  • Verificare che l'ambiente di vRealize Orchestrator utilizzi una licenza di vRealize Automation.
  • Generare un token di accesso per il progetto GitLab e copiarlo negli Appunti per utilizzarlo durante il processo di configurazione. Vedere Creazione di un token di accesso personale.
    Nota: Per questo caso d'uso viene utilizzato un progetto GitLab. Se si ha familiarità con GitHub, è possibile utilizzare un repository GitHub. Per informazioni sulla generazione di un token GitHub, vedere Creazione di un token di accesso personale per la riga di comando.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client come amministratore.
  2. Passare a Amministrazione > Repository Git.
  3. Fare clic su Aggiungi repository.
  4. Immettere l'indirizzo URL del repository Git.
    Ad esempio, https://gitlab.com/ myusername/ my-vro-repo.
    Nota: È inoltre possibile stabilire una connessione con il protocollo SSH.
  5. Immettere il nome utente per il profilo Git.
  6. Immettere il token di accesso del repository Git.
  7. Per convalidare la connessione al repository Git, fare clic su Convalida.
  8. (Facoltativo) Modificare il nome utilizzato per identificare il repository in vRealize Orchestrator Client.
  9. (Facoltativo) Aggiungere una breve descrizione per il repository Git connesso.
  10. Per attivare il repository Git connesso, fare clic su Rendi attivo repository.
    Nota: Solo un repository Git alla volta può essere attivo. È possibile modificare il repository Git attivo dalla pagina Repository Git.
  11. Selezionare il ramo in cui si desidera eseguire il push delle modifiche. Per questo caso d'uso, viene utilizzato Python-branch. Vedere Prepararazione dell'ambiente di GitLab.
    Nota: È possibile modificare il ramo Git selezionato in qualsiasi momento dopo aver completato la configurazione Git iniziale.
  12. Per completare il processo di configurazione, fare clic su Salva.

Operazioni successive

Tornare al menu Repository Git e verificare che lo stato del repository sia Attivo.