È possibile utilizzare i criteri per monitorare l'attività del sistema di vRealize Orchestrator per eventi specifici.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Criteri.
  3. Selezionare Nuovo criterio.
    Viene creato un criterio vuoto.
  4. Immettere un nome e un numero di versione per il criterio.
  5. Selezionare la scheda Variabili.
  6. Per creare una variabile locale, fare clic su Nuovo.
    1. Immettere il nome della variabile.
    2. Selezionare il tipo della variabile.
      Nota: Per creare un array di variabili del criterio, selezionare la casella di controllo Array.
    3. Immettere il valore della variabile.
      Nota: Per importare il valore della variabile di un elemento di configurazione, è possibile utilizzare Associa a configurazione.
    4. Fare clic su Salva.
  7. Nella scheda Definizione, aggiungere elementi criterio e impostare i gestori di eventi.
    Per ulteriori informazioni sugli elementi criterio, vedere Elementi criterio in vRealize Orchestrator Client.
  8. Fare clic su Salva.
    Il criterio è stato configurato.

Operazioni successive

Per avviare un criterio, selezionare il criterio e fare clic su Esegui. Immettere il nome dell'esecuzione del criterio e, se richiesto, i parametri di input necessari.

Per visualizzare lo stato del criterio, passare a Attività > Esecuzioni criteri.