È possibile modificare le dimensioni del disco di vRealize Orchestrator Appliance modificando le impostazioni delle dimensioni del disco della macchina virtuale di vRealize Orchestrator Appliance in vSphere.

Prerequisiti

Verificare che il servizio SSH di vRealize Orchestrator Appliance sia abilitato. Vedere Abilitazione o disabilitazione dell'accesso SSH a vRealize Orchestrator Appliance.

Procedura

  1. Verificare lo spazio su disco attualmente disponibile in vRealize Orchestrator Appliance.
    Nota: I dischi di vRealize Orchestrator Appliance richiedono almeno il 20% di spazio libero su disco.
    1. Accedere alla riga di comando di vRealize Orchestrator Appliance tramite SSH come root.
    2. Eseguire il comando vracli disk-mgr.
  2. Ridimensionare il disco della macchina virtuale di vRealize Orchestrator Appliance in vSphere.
    1. Accedere a vSphere Client come amministratore.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla macchina virtuale e scegliere Modifica impostazioni.
    3. Nella scheda Hardware virtuale espandere Disco rigido per visualizzare e modificare le impostazioni del disco, quindi fare clic su OK.
      Per ulteriori informazioni sulla modifica delle dimensioni del disco delle macchine virtuali di vSphere, vedere Modifica configurazione disco virtuale in Amministrazione della macchina virtuale vSphere.
  3. Attivare il ridimensionamento automatico in Photon OS.
    1. Accedere alla riga di comando di vRealize Orchestrator Appliance tramite SSH come root.
    2. Eseguire il comando vracli disk-mgr resize.
      Nota: È possibile monitorare l'avanzamento della procedura di ridimensionamento del disco in /var/log/vmware/prelude/disk_resize.log.
      Il disco di vRealize Orchestrator Appliance è stato ridimensionato.
  4. Verificare che la procedura di ridimensionamento del disco sia riuscita eseguendo il comando disk-mgr.
    vracli disk-mgr

Operazioni successive

Per risolvere i problemi relativi alla procedura di ridimensionamento del disco, vedere KB 79925.