Prima di iniziare a utilizzare il plug-in Auto Deploy per gestire gli host ESXi, è necessario configurarlo.

Prerequisiti

  1. Abilitare il servizio Auto Deploy in vCenter.
    • Accedere a vCenter e quindi passare a Home > Auto Deploy. Per impostazione predefinita, solo gli utenti con ruolo di amministratore dispongono dei privilegi necessari per utilizzare il servizio vCenter Auto Deploy.
    • Nella pagina Auto Deploy fare clic su Abilita Auto Deploy e Image Builder per attivare il servizio. Se il servizio Image Builder è già attivo, selezionare la scheda Configura e fare clic su Abilita servizio Auto Deploy.
  2. Aggiungere un vCenter Server alla distribuzione di vRealize Orchestrator.

    Accedere a vRealize Orchestrator Client ed eseguire il workflow Aggiungi istanza di vCenter Server incluso nel plug-in di vCenter per vRealize Orchestrator.

    Nota: Ogni istanza del plug-in Auto Deploy è associata a una singola istanza di vCenter Server.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Aggiungere un host vCenter Server e un archivio di profili immagine.
    1. Selezionare il workflow Aggiungi host Auto Deploy.
    2. Selezionare il vCenter Server aggiunto alla distribuzione di vRealize Orchestrator e fare clic su Esegui.
    3. Selezionare il workflow Aggiungi archivio.
    4. Immettere un nome per l'archivio, immettere l'indirizzo URL dell'archivio e fare clic su Esegui.
      Nota: L'archivio ufficiale di VMware è disponibile qui.
      È stato aggiunto un archivio al plug-in Auto Deploy. È possibile visualizzare i profili immagine ospitati nell'archivio passando alla pagina Inventario ed espandendo la voce Auto Deploy.