vSphere Client include un inventario di elementi di vSphere disponibili per la gestione. È possibile definire azioni contestuali per oggetti dell'inventario di vSphere specifici ed eseguire workflow di vRealize Orchestrator relativi a tali oggetti dall'inventario di vSphere.

Procedura

  1. Accedere a vSphere Web Client.
  2. Nella home page di vRealize Orchestrator fare clic sulla scheda Azioni contestuali.
  3. Fare clic su Aggiungi.
  4. Nella casella di ricerca, immettere il nome del workflow che si desidera aggiungere come azione contestuale.
  5. Selezionare il workflow nella tabella dei risultati.
  6. Nel menu a discesa Tipo di oggetto, selezionare l'oggetto di vSphere che si desidera associare all'azione contestuale, ad esempio vCenter Server.
  7. Fare clic su Assegna.
    È stato aggiunto un workflow di vRealize Orchestrator come azione contestuale.
  8. Eseguire il workflow nel vCenter Server associato all'azione.
    1. In vSphere Client, fare clic con il pulsante destro del mouse su vCenter Server.
    2. Selezionare vRealize Orchestrator > Esegui workflow.
    3. Selezionare il workflow dell'azione contestuale da eseguire in vCenter Server.
      Viene visualizzato il modulo di input del workflow. Se il workflow dispone di un parametro di input del tipo di inventario specifico in cui è stata avviata l'azione contestuale, il modulo viene prepopolato.
    4. Fare clic su Esegui.