È possibile eseguire un workflow da vRealize Orchestrator Client per generare una coppia di chiavi. È possibile utilizzare la coppia di chiavi per connettersi a un host SSH senza password.

Una coppia di chiavi è composta da una chiave pubblica e da una chiave privata. vRealize Orchestrator può utilizzare la chiave privata per connettersi alla chiave pubblica in un host SSH. È possibile utilizzare una passphrase per aumentare la sicurezza.

Attenzione: Tutti gli utenti di vRealize Orchestrator che dispongono del set di privilegi appropriato possono leggere, utilizzare e sovrascrivere la chiave privata.

Prerequisiti

Verificare che l'account utente con cui è stato eseguito l'accesso disponga delle autorizzazioni necessarie per eseguire i workflow SSH.

Procedura

  1. Accedere a vRealize Orchestrator Client.
  2. Passare a Libreria > Workflow e inserire il tag ssh nella casella di ricerca del workflow.
  3. Individuare il workflow Genera coppia di chiavi e fare clic su Esegui.
  4. Fornire le informazioni richieste.
    1. Selezionare il tipo di chiave e le dimensioni della chiave.
      In base al tipo di chiave selezionato durante la generazione della coppia di chiavi, potrebbe essere necessario modificare la configurazione dell'endpoint del servizio SSH per abilitare il tipo di certificato generato.
      Tipo di chiave Dimensioni della chiave
      RSA
      • 1024
      • 2048
      • 3072
      • 4096
      • 8192
      DSA
      • 1024
      • 2048
      • 3072
      ECDSA
      • 256
      • 384
      • 521
    2. (Facoltativo) Immettere una passphrase.
      È possibile modificare la passphrase in seguito.
    3. (Facoltativo) Immettere un commento.
  5. Fare clic su Esegui.
    Se esiste già una coppia di chiavi, la nuova coppia di chiavi la sovrascriverà.