Il proprietario di un'organizzazione con Identity Governance and Administration (IGA) attivata che monitora le violazioni può agire in risposta alle violazioni individuate nell'organizzazione. È possibile accedere all'elenco completo delle violazioni accedendo a Gestione identità e accessi > Governance > Violazioni.

Le violazioni acquisite nell'organizzazione sono raggruppate in base al tipo di metodo di autenticazione utilizzato per accedere ai VMware Cloud Services che hanno attivato la violazione. Fare clic sulla scheda corrispondente per visualizzare l'elenco completo e le possibili azioni da eseguire per rispondere a una violazione.
  • Nella scheda App OAuth sono visualizzati il nome dell'app che ha attivato la violazione, la sua gravità, la descrizione e l'indirizzo e-mail del membro dell'organizzazione che ha creato l'app OAuth.
  • Nella scheda Token API sono visualizzati il nome del token API che ha attivato la violazione, la sua gravità, la descrizione e l'indirizzo e-mail del membro dell'organizzazione che ha creato il token API.
  • Nella scheda Accesso utente sono visualizzati l'indirizzo e-mail del membro dell'organizzazione il cui tentativo di accesso ha attivato la violazione, la sua gravità, la data in cui si è verificata la violazione e il dominio di origine da cui è stata generata. Una violazione dell'accesso dell'utente viene acquisita per i tentativi di accesso da qualsiasi dominio non consentito dal criterio di autenticazione del Dominio di origine. Per ulteriori informazioni, vedere Come gestire l'accesso degli utenti a livello di dominio.
Nella tabella seguente sono descritte le azioni che è possibile eseguire in risposta alle violazioni nella propria organizzazione.
Obiettivo Operazione da eseguire
Cambiare la visibilità di una violazione Questa azione modifica lo stato di visibilità di una violazione da Attiva a Nascosta. La violazione non viene eliminata e può essere ripristinata.
  1. Individuare la violazione che si desidera nascondere e cliccare sulla doppia freccia corrispondente Icona doppia freccia.) per espanderne i relativi dettagli.
  2. Selezionare la casella di controllo accanto alla violazione attiva da nascondere.
  3. Fare clic su Nascondi.

    La violazione non sarà più visualizzata nella sezione dei dettagli.

Visualizzare una violazione che è stata nascosta Questa azione visualizza violazioni con stato Nascosto.
  • Espandere la sezione dei dettagli di una violazione e attivare l'interruttore Mostra tutti. Vengono visualizzate tutte le violazioni che sono state nascoste.
Rimuovare un'app OAuth dall'organizzazione Questa azione rimuove l'app OAuth e ne impedisce l'accesso all'organizzazione. L'app OAuth non viene eliminata. Non verranno segnalate ulteriori violazioni da questa app. L'azione di rimozione non può essere annullata dalla pagina Violazioni – per monitorare le violazioni da questa app OAuth, è necessario aggiungerla di nuovo all'organizzazione.
  1. Nella pagina Violazioni, aprire la scheda App OAuth.
  2. Individuare l'app che si desidera rimuovere.
  3. Selezionare la casella di controllo accanto al nome.
  4. Fare clic su Rimuovi.
Modificare il livello di gravità di una violazione In base alle esigenze dell'organizzazione, è possibile definire la gravità di qualsiasi criterio di violazione.
  1. Sulla pagina Violazioni , fare clic su Impostazioni.
  2. Utilizzare il menu a discesa Gravità per modificare l'impostazione relativa a ciascun criterio di violazione da modificare.
  3. Fare clic su Salva.