Configurare gli intervalli di rete da cui si desidera che il traffico di avvio (traffico ICA) delle applicazioni o dei desktop degli utenti venga instradato direttamente al server XenApp. Questa configurazione viene in genere utilizzata per fornire l'accesso interno alle risorse pubblicate da Citrix integrate con Workspace ONE Access.

Quando un utente avvia un'applicazione o un desktop dall'app o dal portale Workspace ONE Intelligent Hub, se l'indirizzo IP dell'utente è compreso nell'intervallo della rete interna, il traffico ICA viene instradato direttamente al server XenApp.

Nota: Per configurare l'avvio di risorse per le reti esterne, vedere Configurazione dell'avvio delle risorse Citrix per reti esterne con NetScaler Gateway.

Prerequisiti

Per creare e modificare gli intervalli di rete, è necessario un ruolo Amministratore con privilegi avanzati o un ruolo personalizzato che possa eseguire l'azione Gestisci impostazioni nel servizio Gestione identità e accessi.

Procedura

  1. Nella console di Workspace ONE Access, selezionare Risorse > Raccolte app virtuali.
  2. Fare clic sulla raccolta Citrix per cui si desidera impostare gli intervalli di rete.
  3. Selezionare la scheda Intervalli di rete.
  4. Nella scheda Intervalli di rete, fare clic sull'intervallo di rete da configurare per l'avvio interno delle risorse di Citrix, in modo che gli utenti finali che accedono alle risorse di Citrix da una rete interna possano connettersi al server corretto.
    1. Fare clic sull'intervallo di rete da modificare o creare un nuovo intervallo di rete, se necessario.
    2. Se si sta creando un nuovo intervallo di rete, specificare un nome, una descrizione facoltativa e l'intervallo di indirizzi IP.
    3. Scorrere fino alla sezione Server farm.
      In questa sezione sono elencati tutti i server XenApp configurati nel raccolta di app virtuali di Citrix.
    4. Per ogni server XenApp, immettere i valori appropriati per questo intervallo di rete.
      Opzione Descrizione
      Nome di dominio completo di accesso al client

      Immettere l'URL completo di StoreFront. Questa voce deve corrispondere all'URL immesso nella casella di testo URL server StoreFront nella raccolta di app virtuali.

      Utilizzare il seguente formato:

      transportType://storefrontServerFQDN/Citrix/storenameWeb

      Ad esempio: http://xen76.example.com/Citrix/mystoreWeb

      Se è configurato un bilanciamento del carico, utilizzare il formato seguente:

      loadbalancerURL/citrix/storeweb

      Porta Porta del server StoreFront. Ad esempio, 443.

      Se si immette l'URL del bilanciamento del carico nella casella di testo Nome di dominio completo di accesso al client, utilizzare la porta 443.

      NetScaler Impostare questa opzione su No.

      finestra di dialogo Modifica intervallo di rete

    5. Fare clic su Salva.
    6. Ripetere questi passaggi per modificare gli altri intervalli di rete, se necessario.
    Importante: Verificare che per ogni intervallo di rete dell'ambiente sia impostato un nome di dominio completo di accesso al client. Se in un intervallo di rete manca il nome di dominio completo di accesso al client, gli utenti che accedono alle risorse tramite tale intervallo di rete non possono avviare i desktop e le applicazioni di Citrix.