È possibile integrare desktop e applicazioni di Horizon, desktop e applicazioni di Horizon Cloud, risorse pubblicate da Citrix e applicazioni in pacchetto ThinApp con il servizio Workspace ONE Access. Queste risorse vengono gestite tramite le raccolte di app virtuali e richiedono l'installazione di Workspace ONE Access (in precedenza denominato VMware Identity Manager) Connector.

Una raccolta di app virtuali contiene le informazioni di configurazione per un'integrazione, tra cui il tipo di risorsa, i server da cui si desidera sincronizzare risorse, il connettore da utilizzare per la sincronizzazione e la pianificazione della sincronizzazione.

È possibile creare una o più raccolte di app virtuali per qualsiasi tipo di risorsa, ad eccezione dei pacchetti ThinApp per cui è possibile creare solo un'unica raccolta. Ad esempio, per integrare una distribuzione di 50 farm di Citrix XenApp, è possibile configurare 10 raccolte di app virtuali in Workspace ONE Access, con 5 farm in ogni raccolta. Ciò consente di semplificare la gestione della configurazione e di velocizzare la sincronizzazione dato che ogni raccolta viene sincronizzata separatamente.

È anche possibile utilizzare connettori diversi per ogni raccolta al fine di distribuire il carico di sincronizzazione.

La pagina delle raccolte di app virtuali, accessibile passando a Catalogo > Raccolta app virtuali nella console di Workspace ONE Access, costituisce un punto centrale per la gestione delle integrazioni di tutte le risorse. Da questa pagina è possibile creare e modificare le raccolte, monitorare lo stato di sincronizzazione di tutte le raccolte, visualizzare gli avvisi e sincronizzare manualmente.


Pagina delle raccolte di app virtuali

Nota: L'integrazione con le applicazioni in pacchetto ThinApp è supportata solo con VMware Identity Manager Connector per Linux. Non è supportata con il connettore per Windows.

Vantaggi nell'utilizzo delle raccolte di app virtuali

La funzionalità delle raccolte di app virtuali offre i seguenti vantaggi:

  • Una posizione centrale dalla quale gestire tutte le integrazioni di risorse
    • Gestire tutti i tipi di risorse
    • Gestire la configurazione e le impostazioni di sincronizzazione per ogni raccolta
    • Monitorare lo stato di sincronizzazione di tutte le raccolte
  • Possibilità di sincronizzare set di dati più piccoli mediante l'impostazione di più raccolte per una grande integrazione di risorse. Ad esempio è possibile creare raccolte separate per ogni pod di Horizon o per ogni farm XenApp.
  • Possibilità di impostare raccolte separate per domini diversi. Più domini non richiedono una relazione di attendibilità se si utilizzano raccolte separate per ciascun dominio.

Requisiti per le raccolte di app virtuali

La funzione di raccolta app virtuali presenta i seguenti requisiti:
  • La versione di tutte le istanze del servizio Workspace ONE Access deve essere 3.1 o successiva.
  • Tutti i connettori utilizzati per sincronizzare le risorse devono essere versione 2017.12.1.0 o successiva.
  • Requisiti del ruolo
    • Il ruolo Amministratore con privilegi avanzati è necessario per poter accedere inizialmente alla pagina delle raccolte di app virtuali.
      • In una nuova installazione, quando si seleziona la scheda Catalogo > Raccolta app virtuali per la prima volta, viene visualizzata una pagina di informazioni in cui è possibile fare clic su Inizia per visualizzare la pagina Raccolta app virtuali. Questo flusso di avvio iniziale richiede il ruolo di amministratore con privilegi avanzati.
      • Per le installazioni aggiornate da una versione precedente, il ruolo Amministratore con privilegi avanzati è necessario per eseguire la migrazione delle configurazioni delle risorse esistenti in raccolte di app virtuali.
      • Per le installazioni aggiornate da una versione precedente che non hanno alcuna risorsa configurata, il ruolo Amministratore con privilegi avanzati è necessario per accedere inizialmente alla pagina delle raccolte di app virtuali. Questo scenario è simile allo scenario di una nuova installazione.
    • Successivamente, è possibile gestire le raccole di app virtuali con qualsiasi ruolo che possa eseguire le azioni seguenti nel servizio del catalogo:
      • Gestire le app desktop (per creare, modificare o eliminare raccolte di app virtuali di Horizon, di Horizon Cloud e pubblicate da Citrix)
      • Gestire ThinApp (per creare, modificare o eliminare raccolte di ThinApp)
    • Il ruolo Amministratore con privilegi avanzati è necessario per salvare la pagina Intervalli di rete per le raccolte Horizon e Citrix. La pagina Intervalli di rete viene utilizzata per specificare i nomi di dominio completi di accesso al client per indirizzare le richieste degli utenti ai server appropriati.

Migrazione da versioni precedenti

La funzionalità Raccolta app virtuali è stata introdotta in Workspace ONE Access (in precedenza denominato VMware Identity Manager) 3.1.

Con le raccolte di app virtuali, le configurazioni delle risorse vengono archiviate nel servizio Workspace ONE Access anziché nel connettore. Vengono gestite dalla pagina Catalogo > Raccolta app virtuali anziché dalla pagina Catalogo > Catalogo applicazioni > Gestisci applicazioni desktop > Tipo di risorsa .

Nelle nuove installazioni, la pagina delle raccolte di app virtuali viene automaticamente abilitata. Per integrare le risorse di Horizon, Horizon Cloud, Citrix o ThinApp, creare nuove raccolte.

Per l'aggiornamento da versioni precedenti, è disponibile un percorso di migrazione per il mantenimento delle integrazioni delle risorse esistenti. Vedere Migrazione delle configurazioni esistenti in Raccolta app virtuali per informazioni.