Samsung Native Email consente agli utenti di gestire senza problemi più account e-mail personali e aziendali. Samsung Native Exchange Email è configurabile all'interno delle modalità di registrazione dei dispositivi Android completamente gestiti, con profilo Android Work (in precedenza COPE), utilizzando le configurazioni dell'applicazione. È possibile configurare Samsug Native Email con o senza l'autenticazione basata su certificato.

Eseguire le operazioni riportate di seguito per configurare le impostazioni di Samsung Native Email in UEM console.

Prerequisiti

  • Se si utilizza l'autenticazione basata su certificato, assicurarsi di creare un profilo di credenziali prima di impostare la configurazione dell'app. Per ulteriori informazioni, vedere Distribuire le credenziali.
  • I certificati devono essere creati e installati sul dispositivo, tramite un profilo di credenziali o mediante l'installazione manuale dei certificati, prima che venga distribuita la configurazione dell'app.
  • È necessario conoscere l'alias dei certificati o utilizzare una variabile di ricerca per l'alias.
    Nota: Per evitare la mancata riuscita della configurazione delle e-mail:
    • Nel modello di richiesta certificato, utilizzare un valore di ricerca per determinare il nome dell'oggetto del certificato. Questa operazione verrà utilizzata per l'alias.
    • Nella configurazione dell'app per Samsung Email, selezionare lo stesso valore di ricerca specificato in precedenza per le impostazioni del certificato necessarie.

Procedura

  1. Selezionare Risorse > App > Pubbliche > Aggiungi applicazione.
  2. Selezionare Android dal menu a discesa Piattaforma.
  3. Selezionare Cerca nell'App Store dal campo Sorgente.
    Google Play Store si apre direttamente da Workspace ONE UEM console.
  4. Selezionare l'app Samsung Email e fare clic su Approva.
  5. Selezionare Salva e assegna per continuare, quindi selezionare Aggiungi assegnazione.
  6. Scorrere verso il basso fino a Configurazione applicazioni e selezionare Attivato per visualizzare e configurare le impostazioni di Exchange o Email.
  7. Utilizzare i valori di ricerca per configurare le opzioni dinamiche, ad esempio nome utente, indirizzo e-mail o alias di certificato.