È possibile creare modelli di notifica da utilizzare per creare rapidamente notifiche personalizzate. L'utilizzo di un modello di notifica consente di standardizzare il formato dei messaggi per le notifiche. I modelli di notifica salvati vengono inclusi nella pagina Modello di notifica. È possibile modificare ed eliminare modelli di notifica.

Quando si seleziona un modello di notifica da utilizzare, è possibile personalizzare il contenuto, selezionare i destinatari e impostare la priorità della notifica. Quando si invia la notifica, la notifica personalizzata viene aggiunta all'elenco di notifiche inviate nella pagina Notifiche. Il modello non è stato modificato.

Per ulteriori informazioni sulle notifiche, vedere Utilizzo del servizio Notifiche di Hub in Servizi di Workspace ONE Hub.

Creazione di un modello di notifica

È possibile creare un nuovo modello di notifica oppure salvare una notifica esistente come modello di notifica.

  1. Per creare un modello di notifica, passare alla pagina Notifiche di Servizi Hub, fare clic su Nuovo e quindi fare clic su Crea modello.

    Per creare una notifica da una notifica nell'elenco Notifiche nella colonna Azione della notifica, fare clic sul menu con tre punti e selezionare Salva come modello di notifica.

  2. Immettere il nome e una descrizione del modello. Fare clic su Avanti.
  3. Nella pagina Contenuto selezionare il tipo di notifica, ovvero Interattivo o Informativo e configurare il contenuto della notifica.
    • Selezionare Interattivo per inviare una notifica che richieda agli utenti di rispondere nella notifica
    • Selezionare Informativo per inviare una notifica che non richieda al lettore di eseguire un'azione nella notifica.

    Se si è scelto di salvare la notifica come modello, viene configurata la pagina Contenuto. È possibile modificare la pagina.

    1. Configura il contenuto del messaggio.
      Opzione Descrizione
      Icona Per impostazione predefinita, nella notifica viene visualizzata l'immagine predefinita dell'icona di Workspace ONE Intelligent Hub. È possibile caricare un file di immagine o immettere un collegamento URL all'immagine. Per ottenere risultati ottimali, caricare un file JPG, PNG o GIF da 40 x 40 px. Le dimensioni del file non possono superare 30 KB.

      Il collegamento URL dell'immagine può indirizzare a un file JPG, PNG o GIF da 96 x 96 px. Le dimensioni del file non possono superare 30 KB.

      Se il collegamento URL non viene visualizzato, vedere Come configurare l'URL Web da visualizzare in un iFrame nella scheda personalizzata di Workspace ONE Intelligent Hub del portale Web

      Titolo Immettere un titolo che descriva l'argomento della notifica
      Sottotitolo Facoltativo. Il sottotitolo viene visualizzato sopra il titolo.
      Tipo di file multimediale (facoltativo) È possibile aggiungere un video o un'immagine alla scheda di notifica.

      Per visualizzare un'immagine, assicurarsi di includere l'indirizzo del collegamento completo, ad esempio https://www.mozilla.org/media/img/firefox/new/desktop/hero-mr1.c078ff206641.png.

      Per visualizzare un video nel banner di notifica, incollare il codice integrato del video.

      Descrizione Digitare il messaggio della notifica nella casella Descrizione.
      Dettagli aggiuntivi Fare clic su Aggiungi dettagli per aggiungere una funzionalità, un dato o un altro elemento che si desidera richiamare nel messaggio. Immettere l'elemento come etichetta con la descrizione.
      Collegamenti (facoltativi) Aggiungere il titolo del collegamento visualizzato nella notifica e l'URL del collegamento completo. La notifica può includere fino a 10 collegamenti.
    2. Se si seleziona Interattivo, configurare la sezione Azioni con il flusso di azione e risposta dell'utente.

      È possibile selezionare tre tipi di azione.

      • Apri in. Quando si seleziona l'azione Apri in, è necessario immettere l'URL che viene aperto quando l'utente fa clic sul pulsante.
      • API. Quando si seleziona API, è necessario selezionare il metodo da utilizzare per interagire con i dati che vengono inclusi nella notifica. Vedere
      • API con parametri. Quando si seleziona API con parametri, oltre a selezionare il metodo e l'endpoint dell'API, è possibile aggiungere parametri specifici e un valore per i parametri.

        Per ulteriori informazioni sui parametri, passare alla pagina dell'API del servizio Notifiche di Workspace ONE. La guida di riferimento del servizio Notifiche è disponibile nella scheda Documentazione.

      È possibile creare fino a tre azioni.

    3. Nella sezione Allegati è possibile aggiungere fino a 10 allegati al modello di notifica. La dimensione del singolo file non può superare i 5 MB.
  4. Fare clic su AVANTI e quindi su SALVA.

    Il modello di notifica viene salvato nell'elenco Modello di notifica.

Utilizzo dei modelli di notifica per creare e inviare notifiche

È possibile

  1. Passare alla pagina Notifiche di Servizi Hub e fare clic su NUOVO per aprire la pagina dell'elenco Modello di notifica.
  2. Nella colonna Azione per il modello di notifica da utilizzare fare clic su UTILIZZA.
  3. Nella pagina Definizione notifica personalizzata immettere un nome per la notifica, selezionare i destinatari e impostare la priorità.

    Fare clic su Avanti.

  4. Rivedere la configurazione nella pagina Contenuto e apportare le modifiche necessarie. Fare clic su AVANTI per visualizzare un riepilogo delle informazioni della notifica.
    Nota: Le modifiche apportate nella pagina Contenuto non modificano il modello di notifica.
  5. Fare clic su CREA.

    La notifica viene inviata e aggiunta in Elenco notifiche nella pagina Notifiche.