La configurazione iniziale delle impostazioni della funzionalità Servizi Hub per l'esperienza di Workspace ONE Intelligent Hub corrisponde alle impostazioni globali configurate per soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti. È possibile creare modelli di Hub con diverse funzionalità e impostazioni di Hub per offrire ai diversi gruppi dell'organizzazione un'esperienza di Workspace ONE Intelligent Hub ottimale.

Quando si crea un modello, il modello viene inizialmente configurato con le impostazioni globali per semplificarne la configurazione. Se le impostazioni globali per una funzionalità non soddisfano tutte le esigenze, è possibile creare versioni di Catalogo app, Branding, Scheda personalizzata e Self-service dipendenti con configurazioni diverse. Quando si aggiunge la funzionalità al modello, si sostituiscono le impostazioni globali con una versione creata autonomamente.

Funzionalità Versione attribuibile Descrizione
Catalogo app Creare versioni del catalogo di Hub configurate con set di app e sezioni diverse da promuovere.
Branding Creare versioni diverse del branding per Workspace ONE Intelligent Hub per personalizzare il logo e il branding per set di utenti diversi.
Scheda personalizzata Creare versioni della scheda personalizzata, ciascuna con un'etichetta, un URL e una posizione diversi nella barra di navigazione.
Self-service dipendenti

Creare versioni della pagina Self-Service dipendenti per personalizzare il tipo di supporto self-service disponibile per gruppi di utenti diversi. Ogni versione delle impostazioni di Self-service dipendenti può essere configurata con un'etichetta di scheda diversa, collegamenti utili diversi e l'opzione per gestire i dispositivi da Workspace ONE Intelligent Hub.

Se non è necessaria un'impostazione globale per Self-service dipendenti, è possibile disattivare l'impostazione globale.

Si tenga presente che se si disattiva l'impostazione globale e non si crea una versione dell'impostazione, la funzionalità non può essere aggiunta al modello.

Notifiche No

Non è possibile creare versioni di Notifiche. La funzionalità Notifiche è abilitata come impostazione globale. Se non si desidera utilizzare Notifiche per contattare tutti gli utenti dell'organizzazione, è possibile disattivare Notifiche come impostazione globale. Aggiungere quindi la funzionalità Notifiche ai singoli modelli. Tutte le impostazioni di notifica sono configurate come impostazioni globali e vengono ereditate dai modelli. Non è possibile modificare queste impostazioni per i singoli modelli. È possibile gestire le impostazioni di Notifiche nuove app nei modelli.

Nota: L'URL di Mobile Flows di Workspace ONE impostato nelle impostazioni di sistema è configurato come valore globale e non può essere modificato.
Persone No

Non è possibile creare versioni dell'impostazione Persone. Per gestire i gruppi che possono accedere alla funzionalità Persone, disattivare Persone come impostazione globale e abilitare l'impostazione Persone nei modelli che possono utilizzare la funzionalità.

Badge digitale No

Non è possibile creare versioni dell'impostazione Badge digitale. Per gestire i gruppi che possono utilizzare Badge digitale, disattivare Badge digitale come impostazione globale e abilitare l'impostazione Badge digitale nei modelli che possono utilizzare la funzionalità.

Per utilizzare la funzionalità Badge digitale nei modelli, le impostazioni di Badge digitale devono essere configurate nella pagina Badge digitale di Servizi Hub.

Quando gli utenti richiedono funzionalità di Workspace ONE Intelligent Hub diverse dalla configurazione globale, è possibile creare modelli. È possibile assegnare gruppi smart di Workspace ONE UEM e gruppi di utenti di Workspace ONE Access in un modello per raggruppare gli utenti in base al ruolo, alla posizione o ad altri criteri.

I modelli sono organizzati nella pagina Modelli della console di Hub in ordine di priorità. La priorità determina quale modello viene applicato quando gli utenti o i dispositivi vengono assegnati a più modelli.

Esempi di quando utilizzare i modelli.

  • Testare la configurazione di Intelligent Hub con un piccolo gruppo di utenti prima di eseguirne il roll-out all'azienda. Assegnare il modello a un gruppo ristretto di utenti ed estendere il roll-out nel tempo per approfittare dell'opportunità di ricevere feedback degli utenti e controllare la comunicazione.
  • Attribuire a ciascuna società affiliata un brand con diversi loghi e colori.
  • Creare schede personalizzate per reparti diversi dell'azienda.
  • Abilitare le notifiche solo in posizioni specifiche.

Quando si apporta una modifica alle impostazioni del modello, ad esempio la modifica della priorità o la riassegnazione di un modello, gli utenti visualizzano le impostazioni modificate in Workspace ONE Intelligent Hub quando riavviano l'app Workspace ONE Intelligent Hub o quando il portale Hub nel browser viene aggiornato.