Oltre a utilizzare i pacchetti di integrazione pronti all'uso disponibili nella pagina Experience Workflows di Servizi Hub, è possibile personalizzare i pacchetti di integrazione in base ai requisiti della propria azienda.

Per modificare i processi di integrazione pronti all'uso di Boomi, è possibile avviare la piattaforma Boomi AtomSphere dalla sezione Experience Workflows > Servizi e risorse della Console di Servizi Hub. Nella piattaforma AtomSphere è possibile modificare, distribuire e configurare il pacchetto di integrazione personalizzato come descritto di seguito.

  1. Il processo Boomi pronto all'uso da installare in AtomSphere è disponibile nella libreria dei processi. In Filtra per editore, selezionare VMware-Primario.
  2. Creare una cartella di installazione e copiarvi i file pronti all'uso. I processi copiati nella cartella includono il file di processo principale e i file secondari utilizzati per creare le schede di notifica in Workspace ONE Intelligent Hub, nonché il file del processo di azione e i file secondari utilizzati per ricevere le azioni di risposta eseguite nelle schede.
  3. Creare quindi il componente del servizio API in tale cartella di installazione, configurare il percorso dell'API nel sistema aziendale e, nella scheda REST API, importare il processo del listener come endpoint REST.
  4. Nell'area Process della pagina AtomSphere Build, è possibile modificare i processi per personalizzare il workflow.
  5. Pacchetto e distribuzione dei componenti del processo modificato in un ambiente di test o di produzione.

Per informazioni sulla creazione e la modifica dei processi dei pacchetti di integrazione, consultare la documentazione di Boomi. I passaggi descritti di seguito illustrano la sequenza per preparare nuovamente l'integrazione da modificare e distribuire. Questi passaggi non descrivono in modo dettagliato come modificare i processi.

Modifica dei workflow dei pacchetti di integrazione pronti all'uso esistenti

Prerequisiti

Procedura

  1. Passare alla pagina Experience Workflows della Console di Servizi Hub.
  2. Nel riquadro Servizi e risorse > Workflow personalizzati fare clic su AVVIA.

    Viene visualizzato il dashboard di Boomi Integration AtomSphere.

  3. Nella scheda Crea nel riquadro di navigazione a sinistra creare una cartella per l'installazione del processo Boomi che si sta per modificare.
  4. Per trovare il processo Boomi da modificare, nell'angolo in basso a sinistra della pagina fare clic su Sfoglia libreria dei processi.
  5. Nella colonna a destra, selezionare per filtrare in base a VMware-Primario e visualizzare così l'elenco dei processi di integrazione Boomi pronti all'uso di Workspace ONE Experience Workflows.
  6. Selezionare il processo Boomi da modificare e fare clic su Installa. Selezionare la cartella creata e quindi fare clic su Installa.

    I processi principali e del listener e quelli secondari verranno copiati nella cartella.

  7. Fare clic su Visualizza processo per aprire il processo principale nell'area del processo.
  8. Per aggiungere il processo del listener come endpoint REST, creare il componente del servizio API.
    1. Fare clic su +Nuovo e nella casella Crea componente selezionare API come tipo di componente da creare.
    2. Immettere un nome per il componente del servizio API nella casella di testo Nome componente. Ad esempio, se si modifica il pacchetto di integrazione Coupa, il nome del componente può essere CoupaAPI.
    3. Selezionare la cartella del processo di integrazione in cui si sta lavorando.
    4. Fare clic su Crea. Verrà creato il componente del servizio API e verrà visualizzata la pagina Configurazione servizio API.
  9. Nella scheda Generale della pagina Configurazione servizio API configurare quanto segue.
    • Nella sezione Metadati pubblicati compilare i campi Titolo API pubblicato e Numero di versione pubblicato.
    • In Configurazione servizio > Percorso API di base, immettere il Percorso API di base per il sistema aziendale che si sta modificando. È necessario immettere uno dei seguenti percorsi dell'API di base a seconda del pacchetto di integrazione del sistema aziendale che si sta modificando.
      Nome del pacchetto di integrazione del sistema aziendale Percorso API di base
      Coupa CoupaAPI
      Concur ExpenseApi
      Approvazione sconto opportunità Salesforce CreateNotification
      ServiceNow Service_Now
    • Nelle intestazioni Impostazioni avanzate > Proprietà documento dinamico fare clic su Aggiungi intestazione. Nella prima casella di testo immettere X-WS1-User-id e nella seconda casella di testo immettere X-WS1-User-Email. Questi valori di intestazione sono gli stessi per tutti i processi modificati.
  10. Selezionare la scheda REST e fare clic su Importa un endpoint.
  11. Nella pagina Importa un endpoint, selezionare Usa un processo esistente. Fare clic su Avanti.
  12. Nella sezione Usa un processo esistente, utilizzare la casella di testo Processo per cercare il processo di azione nella cartella di installazione creata e selezionare la casella di controllo REST. Fare clic su Fine.
    Nota: Il nome del file del processo di azione da selezionare inizia con [Workspace ONE]. Ad esempio, con Coupa, l'etichetta è [Workspace ONE] Requisition Approval Action[Coupa].
  13. Nella pagina Configurazione REST viene visualizzato il percorso dell'endpoint REST importato. Fare clic su Salva e chiudi.

    L'API verrà aggiunta alla cartella del processo in cui si sta lavorando e il pacchetto di integrazione che si sta modificando verrà visualizzato nella pagina AtomSphere Build.

  14. Nell'area Processo di AtomSphere Build modificare il processo per cambiare il workflow.

    Assicurarsi di aggiungere le estensioni per testare il processo dall'area AtomSphere Build dopo aver apportato le modifiche e prima della distribuzione.

Creazione del pacchetto e distribuzione del processo di Workspace ONE Experience Workflows modificato

Dopo aver modificato e salvato i processi, creare un pacchetto del componente e distribuirlo dall'ambiente Atom.

Prerequisito

Procedura

Le procedure descritte in questi passaggi non includono tutti i dettagli per eseguire la configurazione nella piattaforma AtomSphere. Questi passaggi illustrano il flusso generale delle operazioni da eseguire per configurare il processo Boomi modificato per l'integrazione con l'app Workspace ONE Intelligent Hub. Per i passaggi dettagliati, vedere la documentazione di Boomi AtomSphere.

  1. Creare un pacchetto dei componenti. Per creare un pacchetto dei componenti, passare alla scheda Dashboard AtomSphere > Distribuisci > Pacchetto componenti. Fare clic su Crea pacchetto componenti e quindi selezionare i componenti seguenti nella cartella di installazione.
    • Componente del processo principale. Esempio del nome del file di un componente del processo principale, [Coupa] Approvazioni richieste [Workspace ONE]
    • Componente del processo di azione. Esempio del nome del file di un componente del processo di azione [Workspace ONE] Azione approvazione richiesta [Coupa]
    • Componente del servizio API. Esempio del nome del file di un componente del servizio API, CoupaAPI.

    Per informazioni su come creare un pacchetto dei componenti, vedere la documentazione di Boomi.

  2. Dopo aver creato correttamente il pacchetto dei componenti, passare a Distribuisci > Distribuzioni e fare clic su Distribuisci pacchetto componenti. Ad esempio, per Coupa selezionare [Coupa]Approvazioni richieste [Workspace ONE. L'ambiente è Test o Produzione.
  3. Dopo aver distribuito il pacchetto dei componenti nell'ambiente, passare a Gestisci > Gestione Atom. Fare clic sull'ambiente selezionato nel passaggio precedente. In Amministrazione fare clic su Estensioni ambiente. Viene aperta la finestra di dialogo Estensione ambiente.
    Nota: Per configurare queste impostazioni, è necessario disporre dei privilegi di gestione di Atom e dei privilegi di gestione dell'ambiente.
    1. Nella casella di testo Filtro estensioni dal processo selezionare il Nome componente processo principale dal processo di integrazione che si sta configurando.
      Nota: Quando si configura il componente connettore del processo principale, nel componente connettore del processo di azione vengono aggiunti gli stessi valori.
    2. La pagina Impostazioni connessioni è preconfigurata con i valori degli URL necessari per la configurazione dell'integrazione del sistema aziendale.
      • URL connettore del sistema aziendale
      • URL connettore della patch di Workspace ONE Hub Services per richiamare la PATCH API.
      • URL connettore del token di Workspace ONE Hub Services per richiamare l'API di Hub.
      • Connettore di archiviazione dei dati intermedio per richiamare la cache Redis

    Per impostazione predefinita, la casella di controllo del valore Usa componente connessione è abilitata. Deselezionare questa casella di controllo.

  4. Nel modulo Estensioni selezionare Proprietà processo. Nella casella di testo Proprietà processo selezionare le proprietà del sistema aziendale da configurare o le proprietà di Workspace ONE Access.
    1. Per le proprietà del sistema aziendale, configurare le proprietà che sono visualizzate. Le proprietà da configurare si basano sui requisiti del sistema aziendale.
    2. Per le proprietà di Workspace ONE Access, vengono precompilati i valori delle proprietà seguenti.
      • URL TENANT WORKSPACE ONE ACCESS.
      • ID CLIENT APP REMOTA WORKSPACE ONE ACCESS. Si tratta del nome ID client OAuth2 HubServices_Boomi_Integration registrato in Workspace ONE Access.
      • SEGRETO CONDIVISO APP REMOTA WORKSPACE ONE ACCESS. Si tratta del segreto dell'ID client.

Configurazione delle pianificazioni dei processi di Experience Workflows

Dopo aver modificato e distribuito il processo, pianificarne l'esecuzione automatica.

Nota: Non è possibile pianificare il processo del componente azione perché il processo di azione riceve le risposte in tempo reale.

È possibile creare e gestire le pianificazioni dei processi nelle pagine Ambiente di gestione Atom dove è stato distribuito il processo.

È possibile configurare una pianificazione con l'ora, i giorni e gli intervalli in cui viene eseguito il processo.

Per configurare la pianificazione, passare alla pagina Gestisci > Gestione Atom e nel pannello Processi distribuiti fare clic sull'icona a forma di freccia blu e selezionare Modifica pianificazioni. Nella finestra di dialogo Pianificazione impostare la pianificazione. Per i dettagli, vedere la documentazione di Boomi AtomSphere.

Gestione del processo Experience Workflows in fase di modifica

I processi Experience Workflows personalizzati e distribuiti vengono gestiti e pianificati solo tramite la piattaforma AtomSphere. Per apportare modifiche o visualizzare l'elenco dei processi di Experience Worflows distribuiti in AtomSphere, passare alla scheda Servizi Hub > Experience Workflows e nel riquadro Servizi e risorse > Workflow personalizzato fare clic su AVVIA. Verrà visualizzato il dashboard di AtomSphere. Passare a Gestisci > Gestione Atom > Ambienti > Processi distribuiti.