Ogni nuovo SDDC include un gateway di livello 1 predefinito denominato Gateway di elaborazione (CGW). Se necessario, è possibile creare e configurare gateway di livello 1 aggiuntivi. Ogni gateway di livello 1 si trova tra il gateway di livello 0 dell'SDDC e un numero arbitrario di segmenti di rete di elaborazione.

I gateway di livello 1 aggiuntivi offrono a un amministratore di rete SDDC la possibilità di dedicare la capacità di rete del carico di lavoro a specifici progetti, tenant o altre unità amministrative all'interno di un'organizzazione VMware Cloud on AWS.

Procedura

  1. Accedere a VMware Cloud Services all'indirizzo https://vmc.vmware.com.
  2. Fare clic su Inventario > SDDC, quindi scegliere una scheda SDDC e fare clic su VISUALIZZA DETTAGLI.
  3. Fare clic su APRI NSX MANAGER.
    Per questo workflow, è inoltre possibile utilizzare la scheda Rete e sicurezza della Console VMC. La scheda Rete e sicurezza combina le funzionalità della scheda NSX-T Rete come VPN, NAT e DHCP, con le funzionalità della scheda Sicurezza, come i firewall.
  4. Fare clic su Gateway di livello 1 > AGGIUNGI GATEWAY DI LIVELLO 1, quindi assegnare al nuovo gateway un Nome e una Descrizione facoltativa.
  5. Specificare il Tipo.
    Tipo Modello di traffico
    Indirizzato Il traffico del segmento viene instradato attraverso il nuovo gateway.
    Isolato Il traffico del segmento non può attraversare il nuovo gateway. I segmenti locali possono connettersi tra loro. I segmenti non vengono aggiunti alla tabella di routing.
    Con NAT Il traffico del segmento non può attraversare il nuovo gateway finché per tale gateway non vengono create regole NAT (vedereCreazione o modifica di regole NAT). I segmenti locali possono connettersi tra loro. I segmenti non vengono aggiunti alla tabella di routing.
  6. (Facoltativo) Assegnare un tag al nuovo gateway.

    Vedere Aggiunta di tag a un oggetto nella Guida all'amministrazione di NSX-T Data Center per ulteriori informazioni sull'assegnazione di tag agli oggetti di NSX-T.

  7. Fare clic su SALVA per creare o configurare il gateway.
  8. Configurare DHCP per il gateway.
    Fare clic su Imposta configurazione DHCP per aprire la pagina di configurazione DHCP. Il Tipo di configurazione DHCP predefinito per un nuovo gateway è Nessuna allocazione indirizzo IP dinamico. In questa configurazione, il gateway non fornisce servizi DHCP. Se si desidera che il gateway fornisca servizi DHCP, scegliere un Tipo di Server DHCP e specificare un Profilo server DHCP. È possibile creare un nuovo profilo o utilizzarne uno esistente. Vedere Creazione o modifica di un profilo DHCP.
  9. Fare clic su Impostazioni aggiuntive.
    Selezionare un Profilo QoS in entrata e un Profilo QoS in uscita per le limitazioni del traffico. Questi profili vengono utilizzati per impostare la velocità delle informazioni e le dimensioni del burst per il traffico consentito. Per ulteriori informazioni sulla creazione di profili QoS, vedere Aggiunta di un profilo QoS del gateway. VMware Cloud on AWS non supporta IPv6, pertanto le opzioni Profilo ND e Profilo DAD non sono applicabili.
  10. (Facoltativo) Configurare le route statiche per il gateway.

    Questa opzione non è disponibile nella scheda Rete e sicurezza della Console VMC.

    È possibile configurare una route non predefinita per qualsiasi tipo di gateway. Una route predefinita statica (0.0.0.0/0) può essere configurata solo per un gateway isolato. Nella scheda Rete di NSX Manager fare clic su Gateway di livello 1. Quando si crea o si modifica un gateway di livello 1, fare clic su ROUTE STATICHE per creare o modificare le route statiche e gli hop successivi per il gateway.