Per l'autenticazione del dispositivo iOS, integrare il servizio con Kerberos. Grazie all'autenticazione Kerberos, gli utenti che hanno effettuato l'accesso al loro dominio, possono accedere al portale dell'applicazione senza dover immettere altre credenziali. Il metodo di autenticazione del dispositivo iOS utilizza un Centro distribuzione chiavi senza l'impiego di un connettore o di un sistema di terze parti.

I tenant del Cloud Workspace ONE Access non devono gestire o configurare KDC.

Per le distribuzioni in locale, sono disponibili due opzioni relative al servizio KDC.

  • KDC integrato. Il servizio KDC integrato richiede l'inizializzazione di KDC nell'appliance e la creazione di voci DNS pubbliche per consentire ai client Kerberos di individuare KDC. Per ulteriori informazioni sull'attivazione del KDC integrato, vedere la guida di amministrazione di Workspace ONE Access.
  • KDC come servizio ospitato nel cloud di Workspace ONE Access. Se si utilizza KDC nel cloud, è necessario selezionare il nome dell'area di autenticazione appropriato nella pagina dell'adattatore di autenticazione di iOS.